Celada Italia Sceglie MoviPlus

Celada Italia Sceglie MoviPlus

Celada Italia sceglie MoviPlus by Sagam.

I nostri casi di successo svelati ai nostri lettori!

Con il secondo numero di questa nuova rubrica, presentiamo il secondo caso aziendale di successo che vede come protagonista la storica azienda Celada e Moviplus, importante polo dell’automobile a livello nazionale ed un punto di riferimento storico a Milano per aziende e famiglie, nato dalla professionalità del gruppo Sagam.

Da quattro anni Fleet Manager in Celada Italia, Stefania Mangiacapra ci ha raccontato come nasce la relazione con Moviplus e come sono state soddisfatte le esigenze iniziali della sua azienda. Celada, da anni leader nella vendita e nell’assistenza di macchine utensili, sceglie da sempre il meglio della meccanica industriale internazionale per proporre ai suoi clienti un’offerta ampia e diversificata. In questa stessa direzione, l’azienda si muove per offrire ai propri dipendenti una Car Policy aziendale variegata e, al tempo stesso, completa di prodotti e servizi dal valore aggiunto.

Alla domanda “Perché Moviplus?”, la Fleet Manager non esita a rispondere: “Perché per noi la fiducia è al primo posto. In azienda, sentivamo la necessità di instaurare una relazione basata sull’aspetto della fiducia con un unico fornitore, in grado di rappresentare un punto di riferimento per l’attività in essere”.

E’ così che Stefania Mangiacapra avvalora la scelta del brand Moviplus per strutturare la Car Policy destinata ad alcune fasce di dipendenti aziendali. Un consulente presente, attento, efficiente e sempre disponibile che possa soddisfare in maniera rapida e precisa qualsiasi esigenza; un polo automobilistico facile da raggiungere per i dipendenti che ritirano le proprie auto, e punto di riferimento anche per i servizi di assistenza post ritiro: per Celada tutto questo si traduce in Moviplus.

Alla domanda “Moviplus è riuscita, quindi, a proporvi soluzioni ottimali in risposta alle vostre esigenze iniziali?”, la Fleet Manager risponde esponendo in prima battuta quali fossero le richieste iniziali, nonché la necessità di strutturare una Car Policy in maniera intelligente, che potesse accontentare i bisogni di ogni dipendente. Per quest’ultimo motivo, Moviplus propone numerosi modelli di brand diversi, ognuno con un budget di spesa, destinati a tutte e tre le fasce che compongono la Car Policy.

Celada Italia sceglie, quindi, di affidare interamente il proprio parco auto, composto da un totale di 130 veicoli, a Moviplus, privilegiando i brand del gruppo VGI, in particolare Volkswagen, Seat e Skoda, e modelli di vetture del gruppo PSA.

La Fleet Manager continua confermando la soddisfazione della scelta fatta e raccontando un episodio accaduto ad un dipendente d’azienda con un sinistro poco dopo aver ritirato in veicolo presso la concessionaria: “Un nostro driver, qualche settimana fa, ha avuto un piccolo sinistro e nel giro di pochi giorni il problema è stato risolto con la massima efficienza e rapidità. Addirittura, sono venuta a conoscenza dell’accaduto quando la situazione era stata già risolta. Quindi un servizio di Customer Care eccellente”.

Al termine dell’intervista, Stefania Mangiacapra, facendosi portavoce dell’intera azienda, condivide un pensiero a favore della mobilità del futuro e la visione assolutamente positiva nei confronti dell’elettrico, nonché della mobilità sostenibile. Riconosce, però, i limiti che questo trend possiede al momento: la mancanza di una infrastruttura lungo lo stivale per la carica dei veicoli elettrici non permette ai commerciali che fanno lunghe percorrenze chilometriche l’adozione, al momento, di queste nuove tecnologie.